Questo sito utilizza i cookies per migliorare le sue prestazioni e migliorare le funzionalità. Se non ne consentite l'uso alcune funzioni del sito potrebbero non essere attive o avere le medesime prestazioni. Maggiori informazioni sui cookies sono nella Privacy Policy

TRASPORTO: € 6.90 per ordini da € 20 a € 70 - € 3.90 per ordini da € 70 a € 99 - GRATUITO oltre € 99 ×

Il mais è un cereale originario del Centro America e uno dei cereali più diffusi al mondo. Il mais molte proprietà benefiche sull'organismo.

Il mais è diffuso in tutto il mondo e viene utilizzato per diverse preparazioni per la cucina, ma non solo: olio di mais, amido di mais, chicchi di mais, farina di mais. Originariamente il mais non era solo giallo, esistevano molte varietà di mais, caratterizzate da colori diversi delle pannocchie. Alcuni di queste varietà di mais vengono preservate da agricoltori che ne hanno ripreso la coltivazione.

Mais multicolore
Il mais multicolore è la varietà
più spettacolare per la colorazione varia dei chicci.
Mais nero
Il mais nero è chiamato mais degli Inca. Il mais nero ha un sapore dolciastro. Coltivato in America Centrale e in Cina; il raccolto è tardivo.
Mais biancoperla
Il mais biancoperla è presidio Slow Food, viene coltivato in Veneto. Dai suoi chicchi si ottiene la farina per la tipica polenta bianca.
Mais rosso di Storo
Il mais di Storo è coltivato in Trentino, nel basso Chiese e nella bassa Valsugana. I chicci del mais rosso, spesso sgranati ancora a mano, producono una farina di colore giallo dorato, usata per preparare la tipica polenta di Storo.
Mais arancione ottofile
Così chiamato perchè la pannocchia presenta otto file di chicchi dal colore arancione. Il mais ottofile è stato recuperato dal rischio di estinzione. Tradizionalmente usato per preparare la polenta.
Mais Verde
Il mais verde è conosciuto anche come Oaxaca Green Dent Corn, è originario del Messico e veniva coltivato già dalle civiltà precolombiane. Molto resistente alla siccità, è usato per preparare farina e pop corn.

Il mais fa bene: è composto dal 73,5% di carboidrati, acqua, proteine, grassi e fibre, è ricco di ferro e altri minerali che contrastano l’anemia. Il mais fa bene a intestino, ossa, occhi, colon, stomaco, e cuore grazie anche alla presenza della vitamina A e a quelle del gruppo B. Il mais ha un elevato apporto calorico: 100 g apportano all’organismo 352 Kcal. Indicato per l’alimentazione in gravidanza grazie all’acido folico contenuto, ed è uno dei primi alimenti inseriti nelllo svezzamento dei bimbi. Il mais è senza glutine, e può rientrare nella dieta dei celiaci. L’olio di mais è ricco di omega 6 e omega 9, è utile per regolare il colesterolo, e fa bene al cuore e all’intestino. La vitamina E che contiene l' olio di mais migliora la salute e l’equilibrio di pelle e capelli.

Dove comprare il mais: è possibile acquistare il mais e i suoi derivati al supermercato o dal fruttivendolo. Oppure lo si può coltivare nel proprio giardino!

Come cucinare il mais: Si può cucinare in chicchi, in pannocchia, utilizzando l'olio di mais, la farina di mais o l'amido di mais. Ci sono svariate ricette con il mais. Il mais intero può essere bollito o cotto alla griglia; i chicchi di mais sono perfetti in insalata, o consumati da soli come contorno. La farina, oltre a dare vita alla deliziosa polenta, si usa per preparare ricette dolci e salate. La maizena, o amido di mais, è usata in molte preparazioni in ambito gastronomico, ma anche per prodotti cosmetici grazie al suo effetto emolliente e sbiancante. L’olio, amico del cuore, è perfetto per condire in modo leggero.


Il mais viene utilizzato per realizzare prodotti cosmetici: l’olio di mais è utilizzato negli oli da massaggio, nelle creme per pelli sensibili e secche in quato molto nutriente per la pelle, ed è utilizzato nelle creme doposole. La caratteristica dell'olio di mais impiegato nelle creme è quella di rendere elastica l’epidermide, per una pelle morbida e idratata. L'olio di mais è utilizzato anche nel sapone che, rende la pelle idratata. L’amido di mais si utilizza per preparare la cipria fatta in casa, e per uno scrub corpo naturale si può usare la farina di mais per la polenta.

Scrub con farina di mais

Ingredienti: • 2 parti di farina di mais • 1 parte di olio d’oliva. Procedimento: mescolare la farina  aggiungendo l'olio a filo. Con movimenti circolari massaggiare il composto sulla pelle con movimenti circolari. Per una pelle più elastica aggiungere olio di Argan, per pelli delicate olio di calendula, per disinfettare e rinfrescare la pelle olio essenziale di menta.

Bagno al latte e farina di mais

Per una pelle sana e luminosa prova un bagno al latte e farina di mais, tonifica e nutre la pelle!
Ingredienti: • 1 tazza di amido di mais • 2 tazze di latte in polvere • 10 gocce dell’olio essenziale preferito.
Procedimento: Mescolare l’amido di mais e il latte in polvere e qualche goccia di olio essenziale. Versare nella vasca da bagno mentre si riempie d’acqua, una volta piena immergersi. Ripetere 2 volte a settimana.

Crema mani all'amido di mais

Ingredienti: • 40 g di amido di mais • 4 cucchiai di glicerina
• 1 tazza di acqua di rose • olio essenziale di lavanda.
Procedimento: Mescolare l’amido di mais e la glicerina aggiungendo l'acqua di rose. In una ciotola scaldare il composto a bagnomaria e mescolare fino a che non risulterà un composto uniforme. Lasciare raffreddare, e aggiungere qualche goccia di olio essenziale di lavanda. Applicare sulle mani.

Maschera viso schiarente al mais

Ingredienti: • 40 g di amido di mais • ½ bicchiere di panna liquida.
Procedimento: Mescolare l’amido di mais con la panna liquida, applicare sul viso e lasciarlo agire per 15 minuti, quindi risciacquare.

*Attenzione: Prima di provare i trattamenti di bellezza fai-da-te, assicurati di non essere intollerante o allergica agli ingredienti.

Top