Questo sito utilizza i cookies per migliorare le sue prestazioni e migliorare le funzionalità. Se non ne consentite l'uso alcune funzioni del sito potrebbero non essere attive o avere le medesime prestazioni. Maggiori informazioni sui cookies sono nella Privacy Policy

TRASPORTO GRATUITO PER ORDINI SUPERIORI A 99 € ×

La guida alla pentola giusta

In cucina è importante scegliere sempre la massima qualità degli alimenti, ma anche dei contenitori dove li conserviamo e delle pentole che usiamo per cucinarli. La gamma di modelli di pentole è ampia e si differenzia dalla forma, capacità, materiale e per utilizzi specifici: casseruole, padelle, wok, bistecchiere, pentole in acciaio inox, pentole antiaderenti, pentole effetto pietra, pentole con rivestimento ceramico.

Pentole in acciaio inox

Pentole in Acciaio inossidabile

L'acciaio inossidabile o acciaio inox, è il materiale più usato nella produzione di pentolame e di attrezzi da cucina, grazie alla solidità e resistenza dell'acciaio inox. Le pentole in acciaio inox sono durevoli nel tempo, resistenti alla corrosione e facili da lavare. L'acciaio inossidabile ha scarsa conducibilità termica che rende le pentole più adatte a cotture che prevedono l'uso di acqua, come la bollitura.

Cos'è il fondo sandwich?

Per migliorare la conducibilità termica dell'acciaio inox le pentole con triplo fondo hanno all'interno tra un fondo e l'altro un disco di alluminio per favorire la diffusione uniforme del calore. In questo modo, pentole e padelle in acciaio inox possono essere utilizzate anche per quei cibi che necessitano di una lunga cottura senza paura che si attacchino sul fondo.

Cosa significa 18/10?

L'acciaio inossidabile è una lega di diversi materiali, quando si parla di pentole in acciaio inox la maggior parte delle volte è associato al termine 18/10: questi numeri indicano che l'acciaio contiene il 18% di cromo e il 10% di nichel.

Le pentole in acciaio inox sono senza nichel?

Pentole in acciaio senza nichel sono quelle contrassegnate con la sigla 18/c, che sta a indicare l'assenza di nichel nella lega.
Quindi in caso di allergia al nichel si possono utilizzare  pentole in acciaio 18/c.


Pentole in alluminio

Pentole in alluminio

Le pentole in alluminio conducono meglio il calore rispetto alle pentole in acciaio inox e per questa sua peculiarità è uno dei materiali migliori per la produzione di pentole: conducendo il calore velocemente e in maniera omogenea riduce notevolmente il rischio di bruciare gli alimenti. L'alluminio è ideale per la realizzazione di pentole perchè è leggero, non si arrugginisce.

Pentole senza nichel

L'allergia al nichel o l'intolleranza al nichel non si può curare, ma è bene seguire una dieta povere di alimenti che contengono nichel. Ma anche evitando di mettere in contatto gli alimenti con pentole e utensili che contengono nichel, e che può contaminare il cibo durante la cottura.

Pentola senza PFOA

L’acido perfluoroottanoico (PFOA), utilizzato in alcuni processi di produzione delle pentole antiaderenti, è dannosono per la salute se portato ad alte temperature. Le pentole antiaderenti di nuova generazione senza PFOA sono efficienti e sicure per la salute.

Pentole a induzione

Le pentole per piano a induzione devono avere la base a contatto con il piano di cottura di acciaio o ferro. Tutti gli altri materiali come alluminio, ceramica e rame non funzioneranno sul piano a induzione, a meno che la base non sia fatta appositamente in acciaio inossidabile per piani a induzione.


Scopri le pentole Tescoma Nichel Free e PFOA Free:

Top