Questo sito utilizza i cookies per migliorare le sue prestazioni e migliorare le funzionalità. Se non ne consentite l'uso alcune funzioni del sito potrebbero non essere attive o avere le medesime prestazioni. Maggiori informazioni sui cookies sono nella Privacy Policy

TRASPORTO GRATUITO PER ORDINI SUPERIORI A 99 € ×
Sgrana melograno

Come consumare il frutto del melograno

Il melograno è un frutto tipico della stagione autunnale. Il frutto è composto principalmente da tanti semi ricoperti da una polpa succosa, dal colore rosso e dal sapore dolce e leggermente acidulo. Il melograno può essere considerato un superfood grazie alle sue innumerevoli proprietà benefiche. Ricco di polifenoli e antocianine, vitamina C, contrasta i radicali liberi e aiuta a purificare l'organismo.

Come sbucciare il melograno?

Per sbucciare il melograno e sgranare i suoi semi, in modo facile e veloce lo sgrana melograno è lo strumento giusto! Ti permette di separare i semi dalla buccia in poche mosse, evitando fatica e senza sporcare. Segui i passaggi per imparare la tecnica giusta!

Tenendo il frutto con due mani, comprimerlo con movimenti circolari per far allentare i semi.

 

Tagliare entrambe le estremità del melograno.

Tagliare il frutto a metà

Incidere per lungo la buccia.

Posizionare una delle due metà del frutto sulle punte dell’utensile, con la polpa rivolta verso il basso, e separare i semi che si depositeranno nel recipiente, battendo sul frutto con un cucchiaio.

Togliere la parte amara applicando il coperchio e filtrare il succo in un bicchiere.

Versare acqua fredda nel recipiente, attendere che i pezzi bianchi di polpa salgano in superficie e sciacquarli delicatamente dal bordo del beccuccio.

Applicare nuovamente il coperchio, versare l’acqua in eccesso.

Trasferire il succo di melograno nel recipiente con i semi.


Top