Questo sito utilizza i cookies per migliorare le sue prestazioni e migliorare le funzionalità. Se non ne consentite l'uso alcune funzioni del sito potrebbero non essere attive o avere le medesime prestazioni. Maggiori informazioni sui cookies sono nella Privacy Policy

TRASPORTO GRATUITO PER ORDINI SUPERIORI A 99 € ×

Ravioli al forno (pierogi polacchi)

Tempo di preparazione

1 ora (+ 1 ora di riposo)

Difficoltà

Media

Porzioni

8/12 ravioli

Ingredienti

Per l'impasto:
- 175 g di farina
- 70 g di burro freddo a tocchetti
- 75 g di panna acida (o yogurt bianco)
- 1 tuorlo d'uovo
- 1 pizzico di lievito in polvere
- 1 pizzico di sale
- 1 uovo sbattuto per spennellare
 
Per il ripieno:
250 g di patate
- 1 cipolla piccola
- 1 cucchiaio di panna acida (o yogurt bianco)
- 1 cucchiaino di burro
- 1 cucchiaio d'olio
- 1 pizzico di cumino e aneto sminuzzato a piacere

Procedimento

Preparare l'impasto: unire la farina al lievito, al sale e al burro, aggiungere il tuorlo precedentemente amalgamato alla panna acida ed impastare il composto (aggiungendo un po' d'acqua se troppo asciutto). Avvolgere l'impasto in pellicola per alimenti e lasciar riposare per almeno un'ora.

Preparare il ripieno:  saltare insieme al cumino la cipolla tritata finemente con una noce di burro e un cucchiaio d'olio, lasciar raffreddare e amalgamare con le patate lessate e schiacciate, aggiungere la panna acida e l'aneto a piacere e mescolare bene.

Farcire i ravioli: mettere circa 30 g (forma ¤ 12 cm)/20 g (forma ¤ 10 cm) di ripieno al centro di un cerchio di impasto precedentemente steso, ritagliato e adagiato sul forma ravioli, chiudere lo stampo e premere per sigillare i bordi del raviolo.

Spennellare i pierogi con l'uovo sbattuto e cuocere per circa 25 minuti in forno preriscaldato a 180 ?, fino a doratura. Servire i pierogi come portata principale, accompagnandoli a piacere, per esempio, con una salsa all'aglio.

Prodotti correlati

Top